Archivi tag: David Ben Gurion

DAVID BEN GURION [6]: conoscere la sua figura per capire meglio la genesi dello Stato d’Israele e ciò che sta succedendo ai nostri giorni

Questa galleria contiene 1 immagine.

Dalla Guerra contro l’Egitto (1956) alla Guerra dei Sei Giorni (1967)

Ben Gurion ridiviene Primo Ministro (1955) ~
Il 2 novembre del 1955 il laburista Ben Gurion ridivenne Primo Ministro dello Stato d’Israele. Il laburista moderato Sharett conservò il Ministero degli Esteri, pur avendo perso la Presidenza dei Ministri occupata da Ben Gurion. L’estrema-destra, tuttavia, avanzò fortemente alle elezioni del 26 agosto e riacquistò baldanza.

Israele si prepara ad attaccare l’Egitto (1955) ~
Verso la fine del ’55 Ben Gurion difese il piano dell’allora colonnello Moshe Dayan di attaccare l’Egitto per obbligarlo a concedere a Israele la libertà di navigare sulle acque del Golfo di Aqaba con le sue navi da guerra. Sharett si oppose e riuscì a far respingere il piano Dayan-Gurion. Questa mossa spinse Ben Gurion a licenziare il suo Ministro degli Esteri (cfr. Abba Eban, Storia del popolo ebraico, Milano, Mondadori, 1971).

La laburista Golda Meir prese il posto di Sharett al Ministero degli Esteri. Ben Gurion compì in quel frangente un “salto mortale” che potrebbe lasciare attoniti, se non si conoscesse la duttilità e il machiavellismo del personaggio politico in questione. Infatti… … … Continua a leggere

Annunci
Galleria | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

DAVID BEN GURION [5]: conoscere la sua figura per capire meglio la genesi dello Stato d’Israele e ciò che sta succedendo ai nostri giorni

Questa galleria contiene 1 immagine.

I Primi Anni Dello Stato D’Israele

Israele siede all’Onu (1949) ~
Appena un anno dopo la sua nascita Israele era già una Nazione a tutti gli effetti. Il 14 maggio 1949 Ben Gurion annunciò che da 4 giorni i rappresentanti d’Israele sedevano ufficialmente alle Nazioni Unite.

L’internazionalizzazione di Gerusalemme ~
Tuttavia una delle condizioni imposte a Israele per essere ammesso nell’Onu era l’internazionalizzazione di Gerusalemme. Israele, allora, dette garanzia formale e scritta che non si sarebbe opposto allo statuto internazionale della Città Santa di Gerusalemme (come stabilito dall’Ordinanza dell’Assemblea generale dell’Onu del 13 aprile 1949). Solo a questa condizione lo Stato d’Israele fu ammesso nell’Organizzazione internazionale, ma oggi (dicembre 2017), con l’aiuto del Presidente statunitense Donald Trump, Israele vìola esplicitamente il patto siglato nel 1949.

Ben Gurion contro l’internazionalizzazione ~
D’altronde già lo stesso Ben Gurion… … … Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

DAVID BEN GURION [4]: conoscere la sua figura per capire meglio la genesi dello Stato d’Israele e ciò che sta succedendo ai nostri giorni

Questa galleria contiene 1 immagine.

(Parte Quarta) ~ Dalla fine del mandato britannico in Palestina alla nascita dello Stato d’Israele.

L’Onu riprende in mano la Palestina e la consegna agli Ebrei

L’Inghilterra nel febbraio del 1947 rimise il suo Mandato sulla Palestina all’Onu, che a sua volta si riunì a Flushing Meadow (vicino a New York), dal 28 aprile sino al 25 maggio del 1947, e tenne una Sessione speciale per discutere lo scottante problema palestinese.

L’Assemblea Generale dell’Onu nominò una Commissione speciale composta da 11 Paesi neutrali affinché approfondisse i termini della questione. Da questa Commissione uscì un Rapporto, che fu promulgato a Ginevra il 31 agosto del 1947 e che venne studiato dall’Assemblea Generale della Nazioni Unite a partire dal settembre del medesimo anno a Lake Success vicino New York… … … Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

DAVID BEN GURION [3]: conoscere la sua figura per capire meglio la genesi dello Stato d’Israele e ciò che sta succedendo ai nostri giorni

Questa galleria contiene 1 immagine.

Dalla fine della Seconda Guerra Mondiale
alla fine del Mandato britannico
Maggio 1945: è venuta l’ora di proclamare lo Stato ebraico!

Ben Gurion, in una lettera del 22 maggio del 1945, scriveva: “La situazione degli Ebrei nei Paesi liberati dal nazismo è disperata. In Palestina la posizione politica sta diventando insostenibile. È venuto il momento di aprire le porte della Palestina e di proclamare lo Stato ebraico” (Nuccio Francesco Madera, Ben Gurion, Milano, Mondadori, 1972, p. 79).

Neppure 2 settimane dopo la fine della Seconda Guerra (8 maggio 1945) il dogma olocaustico era già pronto e propagandato per ottenere le terre dei Palestinesi, i quali non avevano avuto nulla a che fare con la persecuzione degli Ebrei d’Europa. Tuttavia essi… … … Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

DAVID BEN GURION [2]: conoscere la sua figura per capire meglio la genesi dello Stato d’Israele e ciò che sta succedendo ai nostri giorni

Questa galleria contiene 1 immagine.

(Parte Seconda) TUTTE LE 6 PARTI IN UN UNICO DOCUMENTO PDF clicca qui) Il Sionismo israeliano nel 1939 tra Germania e Inghilterra Nel 1939, allo scoppiar della Seconda Guerra Mondiale, il nemico numero uno del sionismo era Hitler e quindi … Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , , | Lascia un commento

DAVID BEN GURION [1]: conoscere la sua figura per capire meglio la genesi dello Stato d’Israele e ciò che sta succedendo ai nostri giorni

Questa galleria contiene 2 immagini.

Introduzione: gli antefatti e i fatti recenti

Verso la fine del dicembre del 2017 il Presidente statunitense Donald Trump ha deciso, unilateralmente, che Gerusalemme dovrà essere la capitale del solo Stato d’Israele e degli Israeliani. Quindi non più la Città Santa delle tre confessioni monoteistiche politicamente internazionalizzata.

Ora la storia insegna che in Palestina a partire dal 30 d. C. cominciarono a viverci i primi Cristiani e a partire dal 70-135 quasi tutti gli Ebrei ne furono espulsi1 dai Romani e vennero rimpiazzati dai Cristiani sempre crescenti ed infine dal VII secolo vi si aggiunsero i Musulmani, i quali pian piano divennero – dopo l’XI secolo – la maggioranza della popolazione.

Gerusalemme, malgrado tutto, continua ancora ad essere una città giuridicamente e politicamente internazionalizzata… … … Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , , | Lascia un commento