Archivi categoria: Roma

Il Risorgimento Italiano come Prosecuzione del Protestantesimo Germanico [3]

Questa galleria contiene 1 immagine.

TERZA PARTE ESTERO-LATRIA RISORGIMENTALE Napoleone invade l’Italia Nel 1796 Napoleone Bonaparte invade l’Italia importandovi i princìpi della Rivoluzione francese, proclama che rispetterà la proprietà privata degli abitanti della Penisola, la sua religione, i suoi costumi, ma non mantiene le promesse … Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Il Risorgimento Italiano come Prosecuzione del Protestantesimo Germanico [2]

Questa galleria contiene 1 immagine.

SECONDA PARTE Per un sano revisionismo storico del Risorgimento “anti-italiano” Rivisitare il Risorgimento Scrivere di storia spesso vuol dire rivisitarla e gettare nuova luce su un passato che si conosce malamente. Il Risorgimento è una di quelle epoche su cui … Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Il Risorgimento Italiano come Prosecuzione del Protestantesimo Germanico [1]

Questa galleria contiene 2 immagini.

La Chiesa di Cristo è romana per volontà di Gesù medesimo e noi fedeli di Cristo siamo cittadini di “quella Roma onde Cristo è romano” come cantava Dante Alighieri.

Come Lutero ha combattuto Roma quale la Babilonia, la gran prostituta (descritta nell’Apocalisse di San Giovanni), depredando e incamerando i beni della Chiesa in mezza Europa del nord, così il Risorgimento ha fatto con la Chiesa romana e i suoi beni in Italia.

Studiando il Risorgimento italiano ci si accorge che esso è caratterizzato dallo stesso odio di Lutero contro Roma, contro il Papa e la Chiesa di Cristo, la quale è romana per volontà di Dio. Nel corso degli articoli che seguiranno cercherò di mettere in luce questo elemento anti-romano, anti-cattolico e ultimamente anti-cristiano (poiché Cristo ha voluto la sua Chiesa petrina e quindi “romana”) del Risorgimento “italiano”, o meglio liberal/massonico, in cui la casa Savoia è stata la longa manus dell’Inghilterra protestante……………………. Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Le Altre Prove del Primato di Roma e del Papa, Oltre il Corpo di San Pietro in Vaticano

Questa galleria contiene 1 immagine.

«Il primato di Roma nell’antica età cristiana fu ben presto dimostrato dai viaggi (…) che gli esponenti di varie Chiese intrapresero verso Roma. Che cosa mai poteva attirarli alle rive del Tevere (…) se non la Chiesa romana, di cui essi riconoscevano il prestigio della fama e di una reale, preminente autorità? Ed infatti (…) essi venivano a Roma per esporre ai capi della Chiesa romana i loro problemi, per chiedere consigli ed aiuti» (M. GUARDUCCI, Il primato della Chiesa di Roma, Rusconi, Milano, 1991, pag. 9).

Fondata da S. Pietro e S. Paolo, che a Roma erano stati martirizzati e sepolti, la Chiesa romana cominciò ben presto ad attirare a sé i fedeli delle altre Chiese cristiane, ma fu soprattutto durante il II secolo che tale richiamo divenne evidente. Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Qual é la Città Santa della Nuova Alleanza?

Questa galleria contiene 4 immagini.

Il 10 dicembre del 2015 – per il 50° anniversario della Dichiarazione conciliare Nostra Aetate – è stato pubblicato il Documento della “Commissione per i Rapporti Religiosi con l’Ebraismo” intitolato “Perché i doni e la chiamata di Dio sono irrevocabili (Rom., XI, 20)”, firmato dal Presidente della suddetta “Commissione” card. Kurt Koch, dal Vice-Presidente S. Ecc. Mons. Brian Farrell e dal Segretario padre Norbert J. Hofmann.
In un prossimo articolo mi occuperò in profondità di questo Documento.

Nel presente articolo mi limito a far notare, per rapporto al tema trattatovi: Aut Roma/ Aut Jerusalem, che come Giovanni Paolo II definì gli Ebrei talmudisti “Fratelli maggiori dei Cristiani” (Roma, Discorso nel Tempio maggiore, 13. IV. 1986) alla luce di quanto aveva già detto nella sinagoga di Magonza il 17 novembre 1980 sulla “Antica Alleanza mai revocata”, affermazione ripresa da “Catechismo della Chiesa Cattolica” del 1993 al n. 121: “l’Antica Alleanza non è mai stata revocata” e senza dimenticare che Benedetto XVI ha definito gli Israeliti nostri (dei Cristiani) “padri nella Fede” (cfr. card. K. Koch, “Perché i doni e la chiamata di Dio sono irrevocabili (Rom., XI, 20)”, n. 14); così oggi molti prelati neo-modernisti (alla suola di Nostra Aetate) sostengono il primato spirituale di Gerusalemme su Roma, San Paolo rivela: «Dio dicendo “Alleanza Nuova” ha dichiarato la “prima Antiquata”» (Ebr., VIII, 13), inoltre la Nuova Alleanza è fondata, come rivela Gesù, sullo spargimento del suo Sangue: “Questo è il Mio sangue della Nuova Alleanza” (Mt., XXVI, 28), per cui Dio “ci ha resi ministri di una Nuova Alleanza” (II Cor., III, 6), che è anche Eterna “in virtù del Sangue di un’Eterna Alleanza” (Ebr., XIII, 20). La superiorità della Nuova Alleanza sulla Vecchia è rivelata in II Cor., III, 7-11; Ebr., VII, 1-28; VIII, 8; IX, 15; X, 1-8; XII, 24 Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Roma o Gerusalemme?

Questa galleria contiene 1 immagine.

La Chiesa romana secondo il suo corpo è eguale a tutte le altre diocesi; hanno infatti come soggetti fedeli battezzati ed esse non son state istituite immediatamente da Cristo ma dagli Apostoli e dai loro successori: i Vescovi cum Petro et sub Petro; ma secondo il suo capo la Chiesa è stata istituita immediatamente da Cristo, che ha scelto direttamente Pietro come suo Vicario. Ne segue che la Chiesa di Roma sarà Madre e Capo di tutte le Chiesa particolari, compresa quella di Gerusalemme (Gaetano, De Divina Institutione, ed. Lauchert, 1925, cap. XIV, p. 87-100). Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento