Compendio dottrinale

“CON NOI”: Compendio dottrinale per la formazione forzanovista di base.

Mi è giunto un libretto, di circa 100 pagine, intitolato “Con Noi”, il quale racchiude il programma dottrinale del movimento politico di “Forza Nuova”. Questo fu fondato il 29 settembre 1997 e venne posto sotto la protezione di San Michele Arcangelo (“Con Noi”, p. 6), il Principe della Milizia Celeste, che combatté contro Lucifero, (il quale si era eretto contro Dio) e lo sconfisse al grido “Quis ut Deus?, che vuol dire appunto “Michael”………

………“Forza Nuova” si pone in contrapposizione alla filosofia della modernità (da Cartesio a Hegel, ibidem, p. 100), caratterizzata dal soggettivismo, per cui la verità (ib., p. 26) non è più la conformità del pensiero umano alla realtà (“filosofia perenne” di Aristotele e San Tommaso, cfr. Pio XI, enciclica Studiorum ducem), ma è il prodotto del Soggetto pensante, che, similmente a Lucifero, vorrebbe bastare a se stesso, senza riconoscere nessuna dipendenza da una realtà oggettiva al di fuori di lui (p. 39), sia creata (il mondo reale) sia Increata (Dio trascendente il mondo, cfr. Pio XII, enciclica Humani generis). Quindi “la conformità alla verità oggettiva” (p. 6) caratterizza la filosofia teoretica di ‘FN’ sulla quale essa vuol costruire la filosofia pratica e l’attività politica, ossia l’agire moralmente bene, secondo la virtù di prudenza sociale, che fa scegliere ai governanti e ai sudditi i mezzi migliori per ottenere il fine o benessere comune temporale della Società civile, subordinatamente al Fine ultimo soprannaturale (p. 26) ossia Dio (cfr. Leone XIII, enciclica Libertas)……………………….(leggi tutto)

 

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in ARCHIVIO GENERALE, Articoli don Curzio, Recensioni. Contrassegna il permalink.